Spettacoli

UNA PRODUZIONE CST CENTRO SPETTACOLI TEATRALI 

Plouf! una commedia di Mitridate Minovi

Con: Leonardo Maddalena, Beatrice Fedi, Daniel Terranegra

Regia di Mitrodate Minovi

Aiuto Regia: Alessandra Bianchi

Musiche: Chiara Marchetti

Costo del biglietto: 15 euro intero/13 euro ridotto.

Plouf è la storia di un amore non corrisposto: lui, Casper, ama lei; lei non ama nessuno, se non un pupazzo di nome Harry. Quando Casper si rende conto che sedurla è impossibile, si convince che, se almeno avessero un segreto da condividere, un legame invisibile, questo potrebbe dargli la soddisfazione di una complicità meschina. E allora le propone di commettere un crimine insensato..

Lo spettacolo è ambientato in un'era che vede sprofondare l'idealismo dei puri sentimenti a favore di una crescita personale ottenersi ad ogni costo, un mondo dove le leggi che regolavano le relazioni umane sono decadute, ma nessuna nuova moralità ha messo radici solide. La generazione protagonista è incastrata tra il ricordo di un mondo che non c'è più, e non sa nulla del mondo che verrà. In questo scenario allarmante e allarmista, in questa giungla di nuove idee sentimentali, lo spazio per una storia d'amore si è ridotto a qualche parola digitata dietro uno schermo retroilluminato.

Forse un bisogno di equilibrio, forse per gusto della polemica e della provocazione, Casper, il protagonista dello spettacolo, spinge le sue emozioni fino ad un estremo fastidiosamente melodrammatico e melenso. Si tratta in fondo di una banale storia d'amore non corrisposta, ma se prima il principe doveva conquistare un castello per impossessarsi della sua principessa, l'eroe dei nostri tempi adopera l'arte della guerriglia per sedurre, dando vita a una sorta di terrorismo sentimentale. Ad ogni epoca le sue sporchi armi.

Lo spettacolo intende esplorare la forma più che il contenuto, e limitarsi a raccontare una semplice storia, lasciando la morale e il pensiero agli spettatori. L'atmosfera particolare si crea attraverso l'armonia tra gli elementi: si divideranno la scena due attori e un ballerino, che fa parte sia della storia che della scenografia; le musiche, arricchite dal virtuosismo dell'improvvisazione, sono realizzate dall'arpista Chiara Marchetti.

 

Teatro Sala Uno, Piazza di Porta San Giovanni, 10. Telefono 06 70475672
Per info e prenotazioni:-
teatrosalauno@gmail.com; promozione.salauno@gmail.com